NUOVO – Gioco dei colori

Il Ragnetto Gigetto

Ragno Gigetto era un piccolo ragnetto che viveva insieme al suo papà e alla sua mamma nella fessura del muro di una casa.

Il papà e la mamma raccontavano a Gigetto i loro viaggi, le loro avventure e gli incontri avuti grazie alle ragnatele che avevano tessuto.

Così anche Gigetto sognava di costruire una ragnatela molto grande che gli permettesse di camminarci sopra e uscire dalla casa dove era sempre vissuto per visitare il mondo, incontrare nuovi amici e fare nuove esperienze. Ma ogni volta che si impegnava a tessere la tela riusciva solo a costruirne una tutta storta nella quale rimaneva impigliato.

Un giorno, mentre camminava triste sul muro della casa, si accorse che qualcuno lo stava fissando. Erano Michele e Martina due fratelli che vivevano da sempre in quella casa.

Il piccolo Gigetto era un po’ spaventato: lui così piccolino e i bambini così grandi … ma quando li vide sorridere si tranquillizzò e raccontò loro il suo sogno e il problema che aveva nel realizzare la sua ragnatela.

Subito Michele e Martina si misero al lavoro con fili di lana chiesti in prestito alla mamma e alla nonna. Vedendo il loro lavoro anche Gigetto piano piano imparò e insieme costruirono una bellissima ragnatela tutta colorata.

Finalmente Gigetto poté uscire di casa e visitare il mondo, tornando ogni giorno dalla mamma e dal papà per raccontare loro ciò che aveva visto e le esperienze fatte. 

Presentazione Insegnanti

Il Verde

Il Blu

Il Rosso