Oggetto: Indicazioni relative alle modalità di contenimento delle nuove varianti di SARS-CoV-2

Cari genitori,

con il cambio di stagione e gli sbalzi di temperatura siamo consapevoli che nei bambini possono presentarsi frequenti episodi di tosse, raffreddore e altri sintomi ma sappiamo anche che tali sintomi potrebbero essere legati al Covid 19.
Vi ringraziamo per la collaborazione fin qui dimostrata e vi rimandiamo alle indicazioni dell’Ats Brianza e al Patto di corresponsabilità che vi abbiamo consegnato all’inizio di settembre.

Come previsto dal Protocollo e dal Patto di corresponsabilità consegnato e sottoscritto a settembre, ricordiamo che è “compito del genitore il controllo quotidiano della temperatura corporea del bambino prima di portarlo a scuola”.

  • Ricordiamo che nel caso in cui il bambino manifesti sintomi forti a casa deve rimanere a casa.

PER SINTOMI FORTI SI INTENDE:
febbre > o = a 37.5 °C, tosse di recente comparsa, mal di gola, difficoltà respiratoria, naso che cola, mal di testa o diarrea (soprattutto nei bambini), perdita improvvisa di olfatto (anosmia) o diminuzione dell’olfatto (ipossia), perdita del gusto (ageusia) o alterazione del gusto (disgeusia), o dubbi circa lo stato di salute.
In questi casi contattare il Pediatra di Libera Scelta (PLS) e attenersi alle sue indicazioni.

Nel caso in cui il bambino manifesti sintomi lievi a casa consigliamo di vigilare e di tenere a casa il bambino almeno un giorno.

PER SINTOMI LIEVI SI INTENDE: leggero raffreddore, colpi di tosse sporadici.

NEL CASO IN CUI IL BAMBINO È ASSENTE ANCHE SOLO PER UN GIORNO OCCORRE PORTARE L’AUTOCERTIFICAZIONE CHE TROVATE SUL SITO DELLA SCUOLA E CHE POTETE CHIEDERE A SCUOLA. SARA’ LA COORDINATRICE, FACENDO RIFERIMENTO AL PROTOCOLLO ED ALLE NORMATIVE, A STABILIRE SE CI SIANO CASI IN CUI NON SERVE L’AUTOCERTIFICAZIONE E A COMUNICARLO AL GENITORE QUANDO TELEFONA PER AVVISARE DELL’ ASSENZA DEL BAMBINO.

  • Invitiamo i genitori ad avvisare per telefono in caso di ritardo (anche breve) all’entrata e all’uscita dalla scuola . Inoltre è necessario comunicare e motivare entro le 9.00 del mattino le assenze dei bambini.
  • Per qualsiasi necessità o avvisi che riguardano il bambino e per domande, dubbi che riguardano la scuola interpellare la coordinatrice telefonicamente o inviare una e-mail alla scuola. La stessa in base al quesito posto informerà il presidente Don Gianni. Pertanto invitiamo a non utilizzare WhatsApp.

Grazie ancora della collaborazione
Il presidente Don Gianni con la coordinatrice Giovanna

Questo il numero dedicato a tutte le problematiche covid, con operatori specifici per le diverse linee di intervento per tutti i cittadini di ATS Brianza: TEL. 039 2369000