La camminata

Percorso di 2,8 km all’interno del Parco della Valle del Lambro, all’interno di un bosco che costeggia il Lago di Pusiano e collega Casletto di Rogeno e Moiana di Merone. L’intero percorso è animato da animali e personaggi magici e supporti musicali. La camminata coniuga quanto appreso durante le attività preparatorie e il format didattico/teatrale predisposto. La natura viene riscoperta attraverso l’attività sensoriale sperimentata sui cinque sensi (il toccare, il riconoscere, l’ascoltare…) e la stimolazione della fantasia grazie ai racconti delle creature magiche incontrate: il Vecchio Saggio, depositario dei segreti del bosco e che invita ad esplorare il territorio; il Guardiano della Fonte della Fata Puntina, che presenterà il fascino e il mistero della sorgente, il viaggio dell’acqua verso il lago, il Faggio carpino parlante, il Baby Castagno, Le radici curiose e la Fata Puntina. Ciascun personaggio offre momenti di animazione e di conoscenza diretta degli abitanti vegetali e animali del bosco, con momenti di interazione attiva anche tra i bambini. La realizzazione di una “Via delle tane” con l’ambientazione realistica delle diverse tane e la messa in scena di animali e loro impronte favorisce ulteriori spazi di osservazione e di conoscenza.

Dicono di Noi